Category Archives: Zonaeuro

Ue rimanda l’operazione trasparenza e boccia la formula dei candidati: da ‘pietra miliare democrazia’ a ostacolo per accordi

Al termine dell'ultimo Consiglio Ue, Donald Tusk ha avuto mandato di discutere con il Parlamento la possibilità di un superamento del concetto di Spizenkandidat. Da sempre osteggiata da Macron, oggi anche i Socialisti, in origine sostenitori della prassi inaugurata nel 2014, hanno fatto marcia indietro per poter nominare un candidato che metta d'accordo tutte le forze di maggioranza

L'articolo Ue rimanda l’operazione trasparenza e boccia la formula dei candidati: da ‘pietra miliare democrazia’ a ostacolo per accordi proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

Ue, ‘Il problema del M5S in Europa è Beppe Grillo’

Gli eurodeputati M5S votano come la Sinistra europea (Gue) e Verdi, ma Grillo si allea con Ukip e cerca i Liberali. Il passo falso – per non dire la figuraccia – fatto in occasione del mancato accordo con il gruppo dei Liberali al Parlamento europeo, mette in rilievo un totale scollamento tra chi in Europa […]

L'articolo Ue, ‘Il problema del M5S in Europa è Beppe Grillo’ proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

M5s, metà Alde ha votato contro l’accordo di Verhofstadt. “I Cinquestelle sarebbero diventati troppo influenti”

I danesi, i finlandesi, i francesi, gli estoni, i tedeschi. Sono loro ad aver detto no all’ingresso del Movimento Cinque Stelle nel gruppo dell’Alde all’Europarlamento. Tra i 28 e i 30 deputati, su un totale di 69, hanno bloccato la proposta del capogruppo, l’ex premier belga Guy Verhofstadt. Non la maggioranza, ma quasi la metà. […]

L'articolo M5s, metà Alde ha votato contro l’accordo di Verhofstadt. “I Cinquestelle sarebbero diventati troppo influenti” proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

M5s, metà Alde ha votato contro l’accordo di Verhofstadt. “I Cinquestelle sarebbero diventati troppo influenti”

I danesi, i finlandesi, i francesi, gli estoni, i tedeschi. Sono loro ad aver detto no all’ingresso del Movimento Cinque Stelle nel gruppo dell’Alde all’Europarlamento. Tra i 28 e i 30 deputati, su un totale di 69, hanno bloccato la proposta del capogruppo, l’ex premier belga Guy Verhofstadt. Non la maggioranza, ma quasi la metà. […]

L'articolo M5s, metà Alde ha votato contro l’accordo di Verhofstadt. “I Cinquestelle sarebbero diventati troppo influenti” proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

M5S, Sibilia critico sulle mosse in Ue: “Entrare nell’establishment sarebbe incoerente, oltre che stupido”

Cercare di entrare nell’establishment sarebbe “incoerente, oltre che stupido“. Su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle Carlo Sibilia commenta così la decisione del M5S, ratificata con il voto online, di lasciare il gruppo Efdd per i liberal-democratici di Alde nel Parlamento europeo. Un post pubblicato dopo il rifiuto all’alleanza con i grillini annunciato dal capogruppo Guy Verhofstadt, che ha […]

L'articolo M5S, Sibilia critico sulle mosse in Ue: “Entrare nell’establishment sarebbe incoerente, oltre che stupido” proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

M5S, Sibilia critico sulle mosse in Ue: “Entrare nell’establishment sarebbe incoerente, oltre che stupido”

Cercare di entrare nell’establishment sarebbe “incoerente, oltre che stupido“. Su Facebook il deputato del Movimento 5 Stelle Carlo Sibilia commenta così la decisione del M5S, ratificata con il voto online, di lasciare il gruppo Efdd per i liberal-democratici di Alde nel Parlamento europeo. Un post pubblicato dopo il rifiuto all’alleanza con i grillini annunciato dal capogruppo Guy Verhofstadt, che ha […]

L'articolo M5S, Sibilia critico sulle mosse in Ue: “Entrare nell’establishment sarebbe incoerente, oltre che stupido” proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

M5s torna con Farage. Grillo: “Accordo rinnovato, rinunciamo a co-presidenza. Verhofstadt? Piegato all’establishment”

In mattinata la “discussione telefonica” tra Nigel Farage e Beppe Grillo, dal primo pomeriggio la riunione del gruppo. Poi la decisione, comunicata dallo stesso leader dell’Ukip: “Continueremo a lavorare insieme nel gruppo Efdd. Sono felice di dire che tutte le divergenze con il movimento di Beppe Grillo sono state risolte in maniera amichevole”. In serata […]

L'articolo M5s torna con Farage. Grillo: “Accordo rinnovato, rinunciamo a co-presidenza. Verhofstadt? Piegato all’establishment” proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

Grillo-Ukip, l’alleanza non poteva reggere. E l’Alde è un altro errore

Il tempo è galantuomo… quando all’indomani delle Europee cercavo con una lettera di far capire a Beppe Grillo (insieme ad amici che, nel Movimento sin dalla sua fondazione, sapevano cosa fosse il M5S e di che pasta fossero fatti Farage e i suoi) che fare gruppo con l’estremista anti-europeista inglese e i suoi compagni (descritto come il […]

L'articolo Grillo-Ukip, l’alleanza non poteva reggere. E l’Alde è un altro errore proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

Uscita dall’euro? Benvenuti all’inferno

Una eventuale uscita dell’Italia dall’euro avrebbe gravi conseguenze. Gli investitori esteri abbandonerebbero il nostro paese e si avrebbe una forte riduzione del potere d’acquisto delle famiglie, con effetti su consumi e attività produttiva. Scenari peggiori con la dissoluzione della moneta unica. di Giovanni Siciliano (da www.lavoce.info) I pericoli della fase transitoria La vittoria del “No” nel referendum […]

L'articolo Uscita dall’euro? Benvenuti all’inferno proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE

Grecia, un anno dopo che tipo di premier ha? (E che futuro per l’Ue)?

Non è ancora chiaro se, a un anno dalla vittoria elettorale seguita all’addio di Yanis Varoufakis, il premier greco Alexis Tsipras abbia imboccato o meno la strada del completo risanamento e, quindi, anche della sua stessa sopravvivenza politica. Al momento, due sono gli elementi su cui ragionare a bocce ferme: la situazione generale (del Paese […]

L'articolo Grecia, un anno dopo che tipo di premier ha? (E che futuro per l’Ue)? proviene da Il Fatto Quotidiano.

MORE